Lo “Spazio Bambini” per facilitare l’ingresso al Nido

BORETTO. In seguito alla riduzione del numero di iscrizioni ai nidi d’infanzia in tutto il distretto della Bassa Reggiana, il Comune ha deciso di attivare per l’anno scolastico 2015-2016 (con l’obie...

BORETTO. In seguito alla riduzione del numero di iscrizioni ai nidi d’infanzia in tutto il distretto della Bassa Reggiana, il Comune ha deciso di attivare per l’anno scolastico 2015-2016 (con l’obiettivo di facilitare l’ingresso al nido) una forma sperimentale di spazio educativo al nido d’infanzia Zenit.

Lo spazio si chiamerà “Spazio Bambini” e sarà riservato ai bambini non scolarizzati tra i 24 e i 36 mesi di età, ovvero nati nell’anno 2013.

Per le famiglie interessate è stata organizzata una serata di presentazione, in programma lunedì 19 alle 18 proprio presso il nido Zenit.

Lo Spazio Bambini offrirà un luogo di socializzazione con altri bambini e bambine, alla presenza di personale educativo qualificato. La giornata sarà articolata nella condivisione di tempi, spazi, proposte e personale educativo con il gruppo della sezione dei grandi del nido. Lo Spazio Bambini sarà aperto per un tempo massimo di tre ore giornaliere, senza pranzo, con la possibilità di attivare tipologie di frequenza settimanale diversificate. Rimarrà aperto dal 2 novembre al 30 giugno con ingresso dalle 8 alle 9 e uscita alle 11.

All’atto dell’iscrizione si potrà scegliere tra due tipologie di servizio: cinque giorni, dal lunedì al venerdì, con una retta fissa mensile di 90 euro, oppure tre giorni, fissi ma da definire in base alle esigenze delle famiglie, con una retta fissa mensile di 54 euro.

Le iscrizioni saranno aperte dal 20 al 29 ottobre: per le iscrizioni sarà necessario compilare il modulo di domanda in autocertificazione e consegnarlo all’Ufficio scuola territoriale il martedì o il giovedì dalle 10 alle 13 oppure il sabato dalle 9 alle 12.30. I moduli sono disponibili all’Ufficio scuola territoriale ma sono anche scaricabili dal sito dell'Azienda Servizi Bassa Reggiana e sul sito del Comune.