Campovolo 2015, ecco i vip al concerto di Ligabue

Da Elisa a Joe Bastianich fino alla Boschi. I volti noti della musica, dello spettacolo e dello sport nel mega evento all'aeroporto di Reggio Emilia

REGGIO EMILIA. Vale Rossi non c’è. Anche se tutti lo davano in arrivo. Ma nell’area vip del Campovolo, a due passi dal cuore della FestaReggio in via di smantellamento, si sono ritrovati volti noti della tv e della musica, più una nutrita schiera di politici locali e nazionali.

Lo speciale Campovolo

Fra i primi ad arrivare, l’attore Flavio Insinna, con una maglietta di Libera. Si ferma, sorride, si concede a selfie con i fans. Dalle parti del buffet e del palco si aggira anche Joseph Bastianich, il severo giudice di MasterChef,  mentre su una monovolume scura arriva anche Elisa.

La cantante di Monfalcone, intima amica del Liga, da poco sposata (al matrimonio tra gli invitati anche il rocker di Correggio), arriva con tutta la famiglia. Anche per lei scatti fotografici con tutti. E il Liga la cita sul palco mentre canta A modo tuo. Si intravede anche il cantante Gianluca Grignani, mentre fra gli sportivi Giancarlo Marocchi.

L’attore bolognese Alessandro Bergonzoni  si scatena su Urlando contro il cielo.

Campovolo 2015, Alessandro Bergonzoni urla contro il cielo

Il ministro Maria Elena Boschi le sa tutte. Segue quasi tutto il concerto, canta ogni canzone del Liga, dall’inizio alla fine.

Campovolo 2015, il ministro Boschi canta Ligabue

Accanto a lei, il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, che invece accenna solo quale ritornello, in un’area a ridosso del palco dove si trovano anche il sottosegretario alla Giunta, Andrea Rossi, il presidente della Provincia, Giammaria Manghi, il sindaco Luca Vecchi e il prefetto Raffaele Ruberto.