Campovolo 2015, trecento malori per il caldo in attesa del concerto di Ligabue

I numeri del concerto di Ligabue: 146.619 paganti, incasso di 7,5 milioni. Sono 128 mila le persone che, alle 19.40, avevano fatto il loro ingresso nell'area del concerto.

REGGIO EMILIA. Continuano ad arrivare, ad accalcarsi davanti ai cancelli e a percorrere la Liga Street gli spettatori che stanno per assistere a Campovolo 2015, il mega evento con cui il rocker correggese Luciano Ligabue festeggia i 25 anni di carriera, con un concerto della durata di tre ore e mezza. Intanto alle 19.07 è iniziato il pre-show, con i deejay di Rtl 102.5 sul palco a far ballare i fan, con le canzoni scelte per l'occasione dallo stesso Luciano Ligabue: dai Clash ai Depeche Mode, dagli U2 ai Pink Floyd.

BIGLIETTI E INCASSO. Un concerto storico, che ha già staccato il primo record: l'incasso lordo, infatti, sarà di circa 7,5 milioni di euro, il più alto mai registrato in Italia. I biglietti venduti sono 146.619 e solo due terzi delle persone, alle ore 18, avevano fatto il loro ingresso nell'area del concerto.

Il primo brano del Liga è previsto per le ore 20.30 e non sarà semplice, per quelli che sono ancora per strada, riuscire a sentire il concerto dall'inizio.

GUARDA LA DIRETTA - CLICCA QUI

Il maxi evento ha creato, inevitabilmente, i suoi disagi: a parte quelli del traffico, con strade chiuse e lunghe code all'uscita dal casello e sulla tangenziale nord di Reggio Emilia , le forze dell'ordine stanno facendo i conti con numerose persone che stanno cercando di introdursi nell'area del concerto senza biglietto. Problemi anche per quanto riguarda una serie di furti sulle auto in sosta, in particolare nei pressi della tangenziale.

Campovolo 2015, una "maschera antigas" per entrare nei bagni

SEQUESTRATI I SELFIE STICK. I fan (tantissimi) che si erano portati da casa i selfie stick per scattarsi foto insieme agli amici, si sono accontentati di tenere in mano il telefonino e scattare come si faceva fino a pochi mesi fa. Migliaia di selfie stick, infatti, sono stati sequestrati ai cancelli dell'area concerti.

DUE ULTRALEGGERI. Pochi minuti fa, la polizia ha allontanato facendo ampi gesti da terra, i piloti di due ultraleggeri che stavano volando sul campovolo (forse per scattare qualche fotografia o semplicemente incuriositi dalla marea umana che gremisce l'intera area), sono stati infatti allontanati rapidamente.

300 MALORI. Un altro aspetto tipico dei concerti, soprattutto quelli che si svolgono al termine di una giornata di sole e molto calda, con le persone accalcate sotto il palco, riguarda i malori. Fino ad ora, il personale medico in servizio all'interno del campovolo ha soccorso poco più di trecento persone: malori, colpi di calore e disidratazione i principali disturbi accusati dagli spettatori soccorsi. Solo due di loro necessitano di controlli più approfonditi.

L'APERTURA DEI CANCELLI - CLICCA QUI

GLI ALTRI NUMERI. Tra gli altri numeri di Campovolo 2015, oltre ai 240 mila metri quadri di area in cui si sviluppa l'evento, spiccano i 2 milioni di watt di potenza dell'impianto allestito per il Liga. Il palco su cui si esibirà è lungo 70 metri, con una superficie di 700 metri quadrati. Gigante anche lo schermo: 850 metri quadrati.