I familiari: «Dopo 55 anni deve essere fatta giustizia»

La richiesta dei parenti delle vittime è la stessa avanzata dalle autorità cittadine Vecchi e Manghi: «Combattiano un revisionismo che cancella le responsabilità»