Parte dal Passo di Pradarena la carovana degli asinelli

LIGONCHIO. Un’allegra carovana di bambini ed asinelli partirà oggi da Ligonchio per arrivare fino al mare della Liguria. Saranno 25 i bambini provenienti da tutto il nord Italia e cinque asinelle i...

LIGONCHIO. Un’allegra carovana di bambini ed asinelli partirà oggi da Ligonchio per arrivare fino al mare della Liguria. Saranno 25 i bambini provenienti da tutto il nord Italia e cinque asinelle i protagonisti dell’iniziativa che Legambiente Ligonchio ha organizzato per il quarto anno consecutivo e che partirà oggi dal Passo di Pradarena.

«Si tratta di un campo estivo itinerante a cui noi siamo particolarmente affezionati – spiega Stefano Regio Presidente di Legambiente Ligonchio, associazione che gestisce da anni l'ostello comunale con una formula davvero originale, quella del turismo “someggiato”, in compagnia degli asini – Già quattro anni fa ci eravamo impegnati in un'emozionante attraversata fino a Monterosso nel cuore del Parco delle Cinque Terre e da tre anni fino a Marinella di Sarzana. In entrambi i casi i viaggi erano stati percorsi interamente a piedi da una ventina di bambini che, accompagnati dagli asini su cui veniva caricato tutto il necessario per gli allestimenti dei campi base, erano partiti da Ligonchio, per raggiungere a piedi in otto giorni il mare ligure». Un viaggio straordinario che rimane nei ricordi dei piccoli fortunati partecipanti.

Una vera e propria traversata epica se si pensa che l'età media dei bambini si aggira intorno ai nove anni e che percorreranno un percorso di 110 km con tappe giornaliere di 10-12 ore guidando da soli gli asini e prendendosene cura durante le soste. «Da sempre il nostro obiettivo è quello di proporre ai più piccoli soggiorni settimanali nel Parco nazionale. Il nostro impegno nel far diventare Ligonchio il paese dei bambini si concretizza anche in questo modo». (l.t.)