Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

I comuni dell'Appennino in vetrina a Expo 2015

Bini: “La vetrina di Expo è un'occasione unica per mettere davanti al mondo l'eccellenza, lo stile di vita, le tradizioni, il paesaggio e il tessuto sociale, artistico e culturale delle terre d'Appennino”

CASTELNOVO MONTI  L'Unione dei Comuni dell'Appennino Reggiano, di cui fanno parte i Comuni di Castelnovo ne' Monti, Busana, Carpineti, Casina, Collagna, Ligonchio, Ramiseto, Toano, Villa Minozzo e Vetto, sarà presente ad Expo 2015 a Milano.

L'Unione ha infatti ricevuto la comunicazione che, il progetto presentato per allestire un evento di promozione del sistema produttivo, culturale, scientifico e turistico dei territori dell’Emilia-Romagna, è stato accettato dalla Regione e sarà ospitato, i ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

CASTELNOVO MONTI  L'Unione dei Comuni dell'Appennino Reggiano, di cui fanno parte i Comuni di Castelnovo ne' Monti, Busana, Carpineti, Casina, Collagna, Ligonchio, Ramiseto, Toano, Villa Minozzo e Vetto, sarà presente ad Expo 2015 a Milano.

L'Unione ha infatti ricevuto la comunicazione che, il progetto presentato per allestire un evento di promozione del sistema produttivo, culturale, scientifico e turistico dei territori dell’Emilia-Romagna, è stato accettato dalla Regione e sarà ospitato, in una data che dovrà essere concordata nelle prossime settimane, nella Piazzetta che la Regione allestirà ad Expo dal 1° agosto al 31 ottobre.

Una vetrina internazionale di straordinario rilievo, un’occasione per l'Appennino di farsi conoscere da migliaia di persone che ogni giorno transiteranno nei padiglioni e negli spazi di Expo.

Il sindaco di Castelnovo Monti e presidente dell’Unione dell’Appennino Reggiano, Enrico Bini, sottolinea che “il progetto su Expo viene da lontano. Abbiamo sottolineato l'importanza di questo percorso già in campagna elettorale e, all'inizio del mandato, abbiamo scelto di delegare il nostro consigliere Luciano Francesconi come referente".

"La tenacia e le idee messe in campo dall'Unione dei Comuni hanno permesso di cucire un progetto che parte dal Parmigiano Reggiano di Montagna e, sulla scorta del grande lavoro di visione del territorio già svolto a Casina negli ultimi 3 anni con la Fiera del Parmigiano Reggiano, si sviluppa in modo ampio e trasversale su tutti i territori di montagna.

La vetrina di Expo con la nostra presenza nella Piazzetta della Regione Emilia Romagna diventa così un'occasione unica per mettere davanti al mondo i nostri prodotti d'eccellenza, il nostro stile di vita, le tradizioni, il paesaggio e il tessuto sociale, artistico e culturale delle terre d'Appennino, da Bologna a Parma, con un cuore pulsante incastonato tra la Pietra di Bismantova, le colline della pedemontana e l'alto crinale reggiano”.