Rogo doloso, incendiata l'auto di una 37enne

La Renault Twingo di una donna residente a Fabbrico data alle fiamme in via Piersanti Mattarella

CORREGGIO. Ancora un'auto incendiata nel Reggiano, di nuovo il sospetto che dietro al fuoco che ha divorato il mezzo ci sia la mano di un piromane o una minaccia rivolta alla proprietaria, una 37enne residente a Fabbrico.

Poco dopo le 23.30 di venerdì, i carabinieri di Correggio, su input dell’operatore in servizio al 112 allertato dai vigili del fuoco di Reggio Emilia _ che stavano operando con una loro squadra _ sono intervenuti in via Piersanti Mattarella dove era stata segnalata un'autovettura in fiamme.

Giunti sul posto, carabinieri e pompieri accertavano che per cause probabilmente dolose, si sviluppava un incendio che interessava un’autovettura Renault Twingo, che è stata seriamente danneggiata dal rogo.

Sulla vicenda i carabinieri hanno avviato le indagini, coordinate dalla procura reggiana, finalizzate ad accertare con chiarezza i fatti verificatisi la scorsa notte.