C’è «Mano di Gomma» dietro la lunga stagione dei roghi

Nell’ordinanza del Gip Ziroldi riemergono uno a uno gli incendi degli ultimi anni. Con il fuoco il boss pretendeva il pizzo e regolava i conti con gli affiliati ribelli
Leggi: Il nostro speciale sull'Operazione Aemilia - Dossier: Tutti i video - Foto Centinaia di carabinieri mobilitati - L'ascesa politica di Pagliani - Gli arresti eccellenti Articoli: Leggi tutto - De Miro, prefetto di ferro - Editoriale: Reggio, le cosche e la Zona grigia