Un corso per l’aceto home made

Albinea: 4 incontri con Mauro Chiesi al Cea di Borzano, si parte il 27 gennaio

ALBINEA. Un corso per conoscere la produzione casalinga dell’aceto balsamico. Si terrà a Albinea, patria dell’aceto balsamico tradizionale reggiano, curato da Mauro Chiesi, conduttore di una acetaia familiare, con il sostegno del Comune. “Andare in (buon) aceto, corso introduttivo su come produrre in casa con metodo tradizionale gli aceti fini e il balsamico” si snoderà in quattro incontri, pratici e teorici, con lezioni ospitate dal centro visite Cea di Borzano, nelle ex scuole medie. Si parte il 27 gennaio con un approfondimento sui concetti basilari della acetificazione che continuerà il 10 febbraio. Nel fine settimana successivo, sabato 14 e domenica 15 febbraio, si uscirà sul territorio, con visite in un’acetaia a conduzione familiare e in quella comunale di Villa Tarabini. I partecipanti dovranno usare mezzi propri per muoversi in questi due appuntamenti. Per prenotazioni e informazioni: Mauro Chiesi chiesi.sca@libero.it e 0522.59.17.58. Sarà un’occasione per scoprire e mettere in pratica i segreti di un condimento speciale e saporitissimo, diventato famoso a livello internazionale e prodotto ormai da secoli in terra emiliana. «L’aceto è, spesso, il frutto di una produzione domestica, vuoi per ampia disponibilità di vino e vuoi, anche, perché di facile produzione», ricorda il Comune. «La produzione casalinga permette di avere a disposizione aceto di ottima qualità e di provenienza certa. Facile, buono e ricco di proprietà benefiche, l’aceto ha infinite potenzialità che trascendono il semplice uso in cucina». (adr.ar.)