Riparte l’Orchestra Giovanile

Entra anche il professor Settembrino. Questa sera una riunione

QUATTRO CASTELLA. L'Orchestra Giovanile di Quattro Castella riprende l’attività dopo i concerti presentati nei mesi scorsi in provincia di Reggio: quelli realizzati il 29 marzo nella chiesa di Quattro Castella; il 27 aprile alla Festa delle Famiglie ai Boschi di Puianello; il 17 e 18 maggio al Teatro di Novellara per il Decamerone di Domenico Ammendola; il 14 giugno nella chiesa parrocchiale di Montecavolo.

Ora l'attività della Giovanile riprende con alcune interessanti novità, come spiega Lavinia Guillari, docente di strumento musicale della scuola media "Balletti", preparatrice della Giovanile assieme alla collega Anna Vezzani. «Questi ragazzi, in parte provenienti dalla Balletti, in parte presi dal territorio, sono una risorsa inesauribile di volontà, talento e maturità. E' un progetto nel quale tutti noi crediamo fermamente e che da settembre respira arie nuove con l'ingresso del docente Saverio Settembrino e con l'impegno di mantenere lo standard qualitativo che abbiamo raggiunto in questi mesi».

Per presentare l’attività dell’Orchestra Giovanile, questa sera alle 21 si terrà un incontro al “Garage” della scuola media "Balletti" di Quattro Castella.

L'incontro è aperto a tutti: «Chiunque abbia del talento e voglia di fare, può entrare in Giovanile con una piccola audizione. Siamo ben lieti di accogliere nuovi talenti del territorio», conclude Lavinia Guillari, che ricorda il nome della pagina di Facebook che riporta le novità relative al gruppo musicale: Orchestra Giovanile 4Castella.