Il Quartetto Kelemen entusiasma con Bartok e vince il Borciani

Ai Quartetti Mucha e Varèse il secondo e terzo posto Il presidente di giuria Ikeda: «Tutte esecuzioni magnifiche»