La “piazzetta Reggiane” va a Trento

Adriano Riatti: «Nella nostra città c’è poco interesse per le ex Officine, ma il Museo Caproni non ha esitato a ospitarci»