«Prospero fu coerente sulle sue idee, ma capì la fine di quell’epoca»

Parla il suo legale Burani: «Ci conoscemmo negli anni ’70 io ero nel gruppo di radio Tupac, lui seguì la lotta armata»

Patate ripiene di pomodori secchi e ricotta

Casa di Vita