«Sono ebrea e mi danno della nazista»

L’offesa, spiega l’animalista Stella Borghi, sarebbe stata rivolta da un veterinario dell’Usl di Forlì a un convegno a Reggio