Fichera lascia con tremila arresti

I risultati di quattro anni di lavoro. Il colonnello: «Ho amato Reggio»