Era un ragazzo dell’oratorio

Incredulità e lacrime nella comunità di San Giacomo