Tamponamento tra due camion sulla A1, gravissimo uno dei conducenti

I vigili del fuoco lavorano per estarre il conducente del tir dalla cabina di guida

L'incidente è avvenuto pochi chilometri dopo il casello Terre di Canossa. I vigili del fuoco hanno lavorato per due ore per estrarre dall'abitacolo l'autotrasportatore ferito, ricoverato nella Rianimazione dell'ospeale Maggiore di Parma

CANOSSA.  Tamponamento tra due camion sulla A1, pochi chilometri dopo il casello Terre di Canossa. L'incidente è avvenuto verso le 9,40 di mercoledì 9 giugno per cause in via di accertamento da parte della polizia stradale di Reggio Emilia. I vigili del fuoco giunti sul posto con una squadra da Sant'Ilario e la gru dal comando di Reggio Emilia, hanno lavorato due ore per riuscire ad estrarre dala cabina di guida, completamente schicciata, il conducente.

Sono molto gravi le condizioni del camionista, un uomo di mezza eta, rumeno, che evidentemente non ha visto che l'autoarticolato davanti rallentava e l'ha tamponato a forte velocità. Per soccorrere il camionista sono intervenute le ambulanze inviate dal 118 e l'elisoccorso partita da Parma che ha trasferito il camionista all'ospedale Maggiore, E' ricoverato in rianimazione in prognosi riservata. L'autostrada è stata chiusa, e si è formata una coda di circa 5 chilometri. La situazione è tornata alla normalità solo durante il primo pomeriggio quando i mezzi incidentati sono stati spostati dalle corsie di marcia