Val d'Enza: aveva lasciato la sorellina piccola in strada, minorenne va in comunità

VAL D’ENZA. Non poteva uscire di casa ma il 5 maggio era andata in pizzeria e aveva lasciato la sorellina piccola in strada, dove poi era stata trovata in lacrime.

I carabinieri di Sant’Ilario hanno anche accertato che la protagonista di quella evasione, anch’essa minorenne, alcuni giorni prima si era recata in un’altra regione, per andare a trovare il fidanzato. Per questi motivi la Corte d’Appello di Bologna, sezione penale minorenni, ha deciso che la ragazza deve andare in comunità, dal momento che non ha rispettato la permanenza in casa.

I carabinieri hanno provveduto ad eseguire il provvedimento.