Open Arms, Matteo Salvini rinviato a giudizio

Questa la decisione del gup di Palermo al processo che vede l’ex ministro dell’Interno sotto accusa per sequestro di persona e abuso d’ufficio

Rinviato a giudizio. Così ha deciso il gup Lorenzo Jannelli al processo di Palermo che vede l’ex ministro dell’Interno Matteo Salvini accusato di sequestro di persona e abuso d’ufficio per aver tenuto in mare, per sei sei giorni, i 147 migranti a bordo della nava della Ong Open Arms. Era l’agosto 2019. 

La prima udienza si terrà il 15 settembre davanti alla seconda sezione penale del Tribunale di Palermo.

(fonte: La Stampa)