Il figlio di Kim Rossi Stuart finisce nel Tevere, l’attore lo salva

Alucuni fotogrammi del salvataggio del piccolo Ian nelle foto di "Diva e Donna"

ROMA. Poteva finire in tragedia invece come in un film a lieto fine Kim Rossi Stuart e la moglie Ilaria Spada, in dolce attesa, alla fine hanno potuto abbracciare il figlio Ian di due anni scivolato nell’acqua gelida del Tevere. A rivelare l’accaduto è il settimanale Diva e Donna che ha raccontato la dinamica della disavventura capitata alla coppia, in attesa del terzo figlio.

La coppia stava passeggiando sul lungotevere con i due figli: Ettore, il più grande di 4 anni e il più piccolo quando questi è scivolato in acqua. L’attore ha prontamente messo in salvo Ian e lo ha avvolto con un caldo abbraccio.

Non è chiaro cosa sia successo sulla pista ciclabile, forse un attimo di distrazione, forse la pavimentazione leggermente ghiacciata potrebbe aver fatto scivolare Ian, che è finito in acqua. Per fortuna Kim è stato fulmineo ed è riuscito a tirare in salvo il bambino scongiurando la tragedia. E' bastato un abbraccio caldo di mamma e papà per fargli tornare il sorriso.

(fonte: La Stampa)