Addio Massimo Vincenzi, genio e sregolatezza del giornalismo

Aveva 48 anni. Una vita a Repubblica, dal 2016 era alla Stampa