Pd, gli errori compresi in ritardo

L'opinione