“Charlie” Duke: «I passi sulla Luna un’emozione unica»

È stato il decimo e il più giovane fra i 12 arrivati sul satellite Quel «Mamma mia!» in italiano alla vista del paesaggio