Reggio, aperte solo 5 mila cartelle online

Arrivano i referti sullo smartphone, ma finora poco più di un reggiano su 100 gestisce dal pc il proprio database sanitario