«Harry Potter? Chi lo ha letto non è razzista»

Lo dice un pool di docenti coordinati dall’Ateneo di Modena e Reggio. Il lavoro scelto per un’importante rivista Usa