«Gnoccata, la colpa è della Pro loco»

Guastalla: divampa la polemica, il sindaco scarica le responsabilità. Benaglia: «La decisione di non farla è stata loro»