Renzi fa il pienone e vuole Delrio

Oltre 600 sostenitori ieri a Reggio per il "rottamatore" che prenota un posto nel futuro governo per Delrio. E a Brescello scatta il battibecco con un contestatore

REGGIO

Arrivano insieme davanti a oltre 600 sostenitori, si rimpallano tra il palco e la platea come una coppia compassata, palesando una volta di più l’intesa politica che ormai li accomuna. Il tour a Reggio del candidato alle primarie del Pd Matteo Renzi si è svolto ieri alla Fonderia di via Costituzione sotto l’egida del sindaco della città, Graziano Delrio, per il quale il “rottamatore” ha speso parole che profumano di promozione.

«Delrio sarà al mio fianco in caso di vittoria» ha affermato Renzi a Reggio, pochi secondi prima di rimontare sul camper che poco dopo lo ha portato a Brescello, dove è stato oggetto di una contestazione. Unico neo in una giornata densa, che ha visto il sindaco di Firenze partire da Sassuolo per giungere a Parma passando per il Reggiano in meno di 12 ore. Quattro tappe con Reggio snodo principale, salutata ormai come una seconda casa, dove vive l’amico e mentore Graziano Delrio, per il quale Renzi si sbilancia senza remore.

«Delrio sarà al fianco anche di Bersani qualora vincesse lui. Ormai è uno dei punti di equilibrio di questo partito e delle istituzioni. Quindi non credo che il suo futuro dipenda da chi vince le primarie. Il suo futuro è a disposizione del Pd e del paese»

La macchina elettorale di Renzi continua la sua avanzata grazie ai proseliti raccolti anche a Reggio, dove sono nati 30 comitati che riuniscono 450 persone, con oltre 600 firme raccolte per spingere la sua candidatura alle primarie del partito. Forze in buona parte riunite ieri pomeriggio nella sala della Fonderia, allestita come un set dall’abile regia di Giorgio Gori, ex direttore di Canale 5 e fondatore della casa di produzione televisiva Magnolia, tra gli spin doctor che firmano i dibattiti pubblici di Renzi, conditi da barzellette, gag, autoironia, video riprodotti sul maxi schermo, infografiche da show televisivo.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi