Quotidiani locali

Filtri

"Prigioniero della seconda strada" al Nuovo San Prospero

Facci sapere se andrai

REGGIO EMILIA. Sabato alle 21, con replica domenica alle 16, si apre la stagione di prosa del Nuovo Teatro San Prospero con il debutto della compagnia del teatro nella nuova produzione “Prigioniero della seconda strada” di Neil Simon. L’opera è stata scritta e rappresentata negli anni ’70, ma ci appare di una sorprendente attualità. In essa, infatti, assistiamo a inspiegabili crisi e ristrutturazioni aziendali, licenziamenti, a cinquantenni senza lavoro e senza futuro, a montagne di rifiuti, a furti negli appartamenti, a liti fra vicini, e poi ancora a nevrosi, depressioni, egoismi, contrasti familiari, psicoterapie costosissime. Eppure noi ridiamo. Magari dopo un po’ la risata si trasforma in una smorfia, perché, sia pure per un attimo, pensiamo che quello che succede a Mel e a Edna un giorno forse potrebbe succedere anche a noi. Con Aldo Carboni, Kitty Bertolini, Matteo Bartoli. Susanna Savelli. Regia di Alberto Di Matteo. Per info:info@teatrosanprospero.it o 0522-439346.

Commenti degli utenti

Giorni e orari

Come arrivare

Via Guidelli - Reggio nell'Emilia