Quotidiani locali

Filtri

Festa della castagna a Marola

Facci sapere se andrai

CARPINETI. Castagne, vin brulée, spettacoli, musica. Domenica torna, come ogni ottobre, la Festa della castagna di Marola, uno dei principali appuntamenti dell’autunno in montagna e uno dei più longevi: quella del 2016 – in programma nelle tre domeniche centrali di ottobre, il 9, 16 e 23 – è la 53esima edizione della manifestazione dedicata al principale frutto autunnale della montagna reggiana. È organizzata come sempre dall’associazione Turistica ProMarola in collaborazione con il Comune di Carpineti, Carpineti da Vivere, Ideanatura e gli esercizi commerciali del paese.

Domenica si parte alle 10 con l’apertura del mercato dei prodotti tipici appenninici e dell’artigianato artistico in piazza Giovanni da Marola, con tante specialità preparate per l’occasione, compreso il “savurett”, la classica confettura di pere e mele. Alle 10.15, sempre dalla piazza, partirà la passeggiata guidata attraverso i castagneti e i metati della zona, proposta da IdeaNatura (info 338-6744818). Alle 10.30 apre poi il PalaLupo del Parco nazionale, con informazioni sui progetti dell’ente e sulla presenza del lupo in Appennino. Alle 10.45 prendono il via le dimostrazioni negli antichi metati di Frazera e Caviolli, le costruzioni in sasso usate per l’essicazione delle castagne, mentre alle 11 ci sarà uno dei momenti più attesi, la cottura della prima padellata di caldarroste, le “mondine”, unite al vin brûlé. Da mezzogiorno si potrà mangiare nello stand gastronomico gestito da Carpineti da Vivere. Si riprende alle 14 con le scene di antichi mestieri al metato Caviolla proposte dal gruppo storico il Melograno. Alle 15 arriverà il taglio del nastro ufficiale della festa, seguito dal corteo con l’esibizione della banda di Viano. Sono poi previsti tanti percorsi didattici sulla storia della castagna pensati per i più piccoli.

Per info, www.marola.it.

Commenti degli utenti

Giorni e orari

Come arrivare

Via Dante Alighieri - Carpineti