Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Tre giorni di libri e narrazioni per i dieci anni di “Libr’Aria”

Da venerdì a domenica al Parco dei Frassini  Tra gli ospiti internazionali l’illustratore Emile Jadoul e lo scrittore Melvin Burgess

ALBINEA

Un fine settimana di libri e racconti per i più piccoli. Nel 2018 “Libr’aria”, il festival della letteratura per bambini e ragazzi di Albinea, festeggia dieci anni, e lo fa con un’edizione speciale in scena da venerdì 24 a domenica 26 agosto al parco dei Frassini “Margherita Hack” e nella vicinissima biblioteca comunale Pablo Neruda, a pochi metri dal municipio.

HANNO DETTO

«Albinea si trasformerà nel regno dei libri per bambini attraverso un evento che attrae centinaia di piccoli lett ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

ALBINEA

Un fine settimana di libri e racconti per i più piccoli. Nel 2018 “Libr’aria”, il festival della letteratura per bambini e ragazzi di Albinea, festeggia dieci anni, e lo fa con un’edizione speciale in scena da venerdì 24 a domenica 26 agosto al parco dei Frassini “Margherita Hack” e nella vicinissima biblioteca comunale Pablo Neruda, a pochi metri dal municipio.

HANNO DETTO

«Albinea si trasformerà nel regno dei libri per bambini attraverso un evento che attrae centinaia di piccoli lettori che, accompagnati dalle loro famiglie, avranno la possibilità di partecipare a laboratori, incontrare i migliori autori e illustratori sulla piazza, dialogare con loro o semplicemente lasciar galoppare la fantasia ascoltando le letture di libri straordinari», raccontano i promotori.

OLTRE I CONFINI

Quest’anno la rassegna ha partecipato al “Superfestival” del Salone del libro di Torino e al Bologna Children’s Book Fair: due occasioni importanti per celebrare il decennale e farsi conoscere al grande pubblico. Ora tocca al momento principale, con tre giorni di incontri, presentazioni, laboratori, discussioni e giochi uniti all’alternarsi di tanti autori di spessore internazionale.

GLI OSPITI

Arriveranno lo scrittore inglese Melvin Burgess, autore del libro “Il grido del lupo” (finalista al premio Strega Ragazzi) e l’illustratore belga Emile Jadoul, accompagnato dall’editrice di Babalibri Francesca Archinto. A completare la squadra di “Libr’Aria” ci saranno l’entomologo e narratore Gianumberto Accinelli, il divulgatore scientifico Luca Malagoli, gli scrittori Lara Albanese, Chiara Carminati, Luca Doninelli, Susanna Mattiangeli e Silvia Vecchini; gli illustratori Emanuela Bussolati, Vittoria Facchini, Lorenzo Terranera e Antonio Vinceti (Sualzo). Le narrazioni saranno garantite dallo staff di “Equilibri” composto da Eros Miari, Alessandra Baschieri, Cristina Busani, Davide Pace e Gabriela Zucchini, oltre che dalla coppia trentina composta da Ilaria Antonini e Barbara Balduzzi. Alla musica penseranno la pianista Elisabetta Garilli, il chitarrista Gianluca Magnani e Christian Rebecchi. La compagnia Teatro dell’Orsa animerà il festival con le sue performance.

IL PROGRAMMA

L’inaugurazione è fissata per venerdì 24 agosto alle 16.45 con il saluto del sindaco di Albinea Nico Giberti, degli sponsor del festival, del personale della biblioteca Pablo Neruda e di Equilibri. A seguire partiranno le attività, con tanto spazio per laboratori di gioco e disegno; per partecipare è consigliata la prenotazione in biblioteca.

LE INIZIATIVE

Durante la tre giorni saranno in mostra in biblioteca i disegni degli insetti realizzati dai bambini delle scuole di Albinea e Borzano. Sempre nei locali della biblioteca sarà attiva la “redazione fuorilegge” composta da ragazzi e ragazze (dai 10 ai 15 anni) che racconteranno il festival sul sito www.fuorilegge.it.

Confermata anche quest’anno la collaborazione con il reparto di pediatria dell’ospedale Santa Maria Nuova di Reggio, avviata nel 2015. Un patto di amicizia nato per portare le storie oltre i confini della manifestazione e regalare un sorriso ai piccoli ricoverati. —

ADR.AR.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI