Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Si parte con il sorriso alla Pro Loco di Marola con Antonio Guidetti

CARPINETIE’ un inizio di settimana tutto da ridere quello in programma per oggi a Marola con Antonio Guidetti. Come da tradizione alle 21 il comico dialettale approderà nella sede della Pro Loco con...

CARPINETI

E’ un inizio di settimana tutto da ridere quello in programma per oggi a Marola con Antonio Guidetti. Come da tradizione alle 21 il comico dialettale approderà nella sede della Pro Loco con una delle sue originali proposte elaborata insieme ad Artemisia Teater, la commedia in due atti “Scherset o dit da bòun” che porterà in scena la divertente storia di Angiolino (Antonio Guidetti), Olga (Cristian Cavalca), Cesira (Giulietta Mora), Renoppia (Tiziana Patacini) e Aristarco Trepalle Co ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

CARPINETI

E’ un inizio di settimana tutto da ridere quello in programma per oggi a Marola con Antonio Guidetti. Come da tradizione alle 21 il comico dialettale approderà nella sede della Pro Loco con una delle sue originali proposte elaborata insieme ad Artemisia Teater, la commedia in due atti “Scherset o dit da bòun” che porterà in scena la divertente storia di Angiolino (Antonio Guidetti), Olga (Cristian Cavalca), Cesira (Giulietta Mora), Renoppia (Tiziana Patacini) e Aristarco Trepalle Coccodimamma (Maurizio Bondavalli). I biglietti sono in vendita presso la sede della ProLoco.Prima della commedia dialettale, alle 17.30, c’è l’importante appuntamento con l’assemblea annuale dei soci della Pro Marola nella sede della stessa con presentazione del bilancio del 2017 e dei progetti futuri dell’Associazione.

Domani sera (ore 21) sempre nella sede della ProMarola si terrà poi la presentazione del libro “1049” scritto a quattro mani da Eugenio Pattacini e Alessandro Zelioli dedicato a Tazio Nuvolari e alla Mille Miglia. Il titolo “1049” richiama infatti il numero della Ferrari con cui Nuvolari corse nel 1948 per la gara da ricordare: pagina dopo pagina ci si avventura in un intreccio di storia, mito e intrigo noir da leggere tutto d’un fiato. Per maggiori informazioni sul programma di “Vivi Marola 2018” promosso dall’Associazione Turistica Pro Marola in collaborazione con il Comune di Carpineti e gli esercizi commerciali del paese, consultare il sito www.marola.it —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI