Quotidiani locali

Maurilio Iembo fa il bis al Fuorisalone

Il designer a Milano con due mostre: una all’Après-coup, l’altra al Kimikim

GUALTIERI. L’artista e designer creativo Maurilio Iembo, che vive a Gualtieri, dove ha aperto lo spazio artistico culturale “Arte in Bottega78”, sarà presente al “Fuorisalone Brera Milano District 2018” con due mostre.

Prima l’esposizione nel locale Après-coup, ambiente esclusivo situato nel cuore di Milano, in zona Porta Romana, che coniuga in perfetto equilibrio l’essenza suggestiva del Bistrot in stile anni Trenta e Quaranta con la modernità dinamica della galleria d’arte contemporanea. All’interno della rinomata location, Iembo propone una serie di creazioni, pensate appositamente per questa prestigiosa occasione. Nella settimana del Fuorisalone, domani ci sarà anche un evento dedicato a Iembo con un intervento di commento sulla mostra, accompagnato da un intrattenimento di musica jazz. L’esposizione sarà visitabile fino al 22 aprile.

L’artista si sta dedicando ad una ricerca sperimentale a largo raggio, che spazia dalla lavorazione delle terre crude all’ideazione di particolari oggetti e complementi d’arredo, concepiti come pezzi unici di progettazione artistica.

L’altra esposizione è in programma a due passi dal Castello Sforzesco, in Foro Buonaparte, nel negozio Kimikim, che produce e vende pelletteria artigianale di lusso. Per l’occasione Iembo ha pensato ad una sinergia speciale tra

arte e moda, con delle creazioni realizzate ad hoc, che evidenziano l’antico e sempre attuale legame armonioso tra questi due mondi. L’esposizione resterà allestita fino al 22 aprile, e sabato ci sarà un incontro durante il quale si parlerà della fusione tra arte e moda. (a.v.)

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori