Quotidiani locali

Le maison reggiane sfilano a Milano

Settimana della moda: in passerella Max Mara, Sportmax, Burani e Marani

REGGIO EMILIA. Si accendono i riflettori sulla Settimana della moda di Milano. Da oggi a lunedì 26 febbraio si svolge infatti la Fashion Week, evento che attira ogni anno esperti del settore, fashion victim, blogger, giornalisti ed appassionati che arrivano da ogni parte del mondo. Il tutto per conoscere il meglio del prêt-à-porter per l’autunno inverno 2018-2019. Così vedremo sfilare in passerella i trend che domineranno il mercato la prossima stagione: dagli abiti agli accessori realizzati e disegnati dagli stilisti più amati del made in Italy.

Il calendario è serrato: ogni giorno si alternano le collezioni di tantissimi brand. Assistere a tutti i défilé è impensabile, quindi occorre scegliere gli show da seguire. Show, proprio così. Perché di fatto non si tratta di semplici sfilate, ma veri e propri eventi. A sfilare infatti sempre più spesso ci sono modelle che sono anche influencer, oppure volti del mondo dello spettacolo, dello sport o della tv che si prestano a vestire i panni di mannequin per un giorno.

Ma veniamo ai marchi di casa nostra. Come ogni anno non mancano Max Mara e Sportmax del gruppo fondato da Achille Maramotti che, durante la settimana della moda milanese, organizzano anche presentazioni di capsule collection. Poi ci saranno le proposte di Cristiano Burani e del marchio Angelo Marani, disegnato e portato avanti dalla figlia Giulia da quando il fondatore della Marex è scomparso, un anno fa. Si parte giovedì alle 9.30 con la sfilata di Max Mara in via Senato. Si prosegue venerdì alle 12.30 con Sportmax in via Turati. La collezione Angelo Marani andrà in scena sabato alle 10 in via Bugatti. A concludere i défilé dei brand reggiani ci penserà Cristiano Burani domenica alle 19 in piazza Duomo – Scalone Arengario. Ci sono poi degli eventi collaterali: ad esempio da domani al 25 presso gli showroom Max Mara, in piazza Del Liberty, sarà presentata la capsule collection “Trophy Day” di Weekend in collaborazione con Richard Saja. Domani Marina Rinaldi, che veste donne curvy del gruppo Max Mara, presenterà una capsule collection firmata Fausto Puglisi.

Al momento è invece congelato il progetto firmato “.Giuliamarani”, come afferma la stessa figlia del fondatore della Marex di Correggio: «Parteciperemo alla Settimana della moda con una presentazione-installazione della linea Angelo Marani – ci spiega – inserita nel calendario ufficiale della Camera della Moda. Non è facile dare la sensazione di continuità e al contempo innovazione, l’impegno è tanto ed è anche molto stimolante. Il progetto “.Giuliamarani” non è archiviato, ma sospeso

per questa stagione. Ho voluto concentrarmi sulla collezione Angelo Marani, dando il 100% delle mie energie. Quella di sabato sarà una mattinata-evento dove costruiremo una installazione per ricreare l’atmosfera di una giostra con cavalli vintage, allegra e da sogno».



TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro