Quotidiani locali

montecchio 

In viaggio con l’artista Ivano Bolondi

Questa sera in programma una proiezione di audiovisivi al castello

MONTECCHIO. Prosegue il ricco calendario di iniziative della rassegna “Profeti in patria. Cammini d’artista a Montecchio” dedicata quest’anno a Ivano Bolondi e alla fotografia.

Questa sera alle 21 al castello si terrà una serata di proiezione di audiovisivi del fotografo montecchiese. La serata è ad ingresso gratuito ed è organizzata dal Cinefotoclub di Montecchio Emilia in collaborazione con il Comune. L’audiovisivo, oltre alla fotografia, è uno dei mezzi privilegiati da Bolondi per narrare l’esperienza del viaggio, per far rivivere il suo percorso mentale e creativo. L’audiovisivo è un linguaggio fatto di colori, musicalità, parole, con il quale riesce a trasportare gli spettatori nei luoghi del mondo dove è stato. Il tema del viaggio è sempre vissuto in maniera particolare da Bolondi: il suo non è lo sguardo del turista, è lo sguardo dell’uomo che, con la sua fotocamera, riesce a cogliere momenti quotidiani e a trasformarli in messaggi carichi di significato. Grazie all’audiovisivo, le foto di Bolondi assumono ritmi e timbri musicali che accompagnano l’osservatore nel viaggio insieme all’artista; viaggio che permette all’artista di conoscere persone, culture, tradizioni ed esperienze di vita e raccontarle.

Al termine della serata sarà possibile visitare la mostra fotografica di Ivano Bolondi “Africa”, allestita nelle sale del castello fino al 25 febbraio. L’esposizione, che è stata precedduta da quella intitolata “Europa”, sarà poi seguita da “Americhe”, “Asia”, “Oceania” che insieme andranno a comporre “Immagini come parole. I 5 continenti”. «Il lungo percorso iniziato da Bolondi muovendo dagli esempi narrativi di Cartier Bresson – spiega il

curatore Massimo Mussini – è approdato a una spiaggia da cui lo sguardo corre libero da condizionamenti e non guarda soltanto la realtà per coglierne le forme, ma ne analizza i riflessi dati dalla sovrapposizione fra realtà e sua immagine, propria del “rumore” visivo contemporaneo».

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro