Quotidiani locali

Ultimo dell’anno con l’operetta

Cavriago, “La vedova allegra” al Novecento. E il 1° gennaio torna il concerto di Capodanno 

CAVRIAGO. Per finire il 2017 in allegria domenica 31 dicembre (ore 20,30) la sala Rossa ospiterà la Compagnia “Teatro Musica Novecento” con l’operetta in tre atti “La vedova allegra” di Victor Léon e Léon Stein e la musica di Franz Léhar. La regia è di Alessandro Brachetti e l’accompagnamento musicale è dell’orchestra “Cantiere d’arte” diretta dal maestro Stefano Giaroli. Saranno due ore all’insegna del divertimento, dunque, prima del brindisi di mezzanotte. L'operetta, si ricorda, ambientata a Parigi, parla del tentativo dell'ambasciata Pontevedrina di far sposare la ricca vedova Hanna Glavari con il conte Danilo, sua antica fiamma. Nel frattempo si sviluppa il triangolo amoroso tra il Barone Mirko Zeta, sua moglie Valencienne e Camille de Rossillon.

E per iniziare bene il 2018? Lunedì 1° gennaio alle 15,30 la Multisala Novecento accoglierà l’Orchestra Sinfonica delle Terre Verdiane che proporrà il “Concerto di Capodanno”. L’evento musicale si compone di valzer, polke e celebri arie, ripercorrendo l’età d’oro dei fasti asburgici. L’orchestra Sinfonica Terre Verdiane è formata da trenta professori d’orchestra ed è diretta dal maestro Stefano Giaroli e con le voci di Graziella Barbacini (soprano) e Antonio Colamorea (tenore).

Prezzi dei biglietti: il 31 dicembre euro 25 (ridotto, under 14, 15 euro). Il primo gennaio 20 euro (ridotto, under 14, 10 euro). I posti sono numerati. È possibile
acquistare i biglietti in prevendita per telefono (0522/372015), via internet (www.multisala900.it) e direttamente alla cassa di Multisala Novecento (via del Cristo 5) negli orari di apertura della biglietteria: feriali dalle 20,30 alle 21,30; festivi dalle 15,30 alle 21.



TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon