Quotidiani locali

Cepam, porte aperte fino a giovedì

La scuola di musica dell’Arci presenta i nuovi corsi nella sede in viale Ramazzini

REGGIO EMILIA. Ci sarà tempo fino a giovedì per curiosare nella sede del Cepam, la scuola musica dell’Arci (in viale Ramazzini, accanto al Centro Malaguzzi), che apre le porte per presentare la nuova e ricca proposta didattica dell’anno scolastico che sta per iniziare. Tutti i giorni fino a giovedi, dalle 17.30 alle 18.30, i bambini dai 6 ai 10 anni potranno partecipare ai laboratori gratuiti di chitarra e ukulele, primi strumenti, batteria e percussioni, canto. Mentre per tutti gli altri, ragazzi e adulti, a partire dalle 18 lezioni aperte e presentazione dei corsi e dei laboratori da parte dei docenti. L’offerta della open week è come di consueto molto ampia – dall’arpa celtica alla computer music, dal banjo alla cornamusa – e gironzolando tra le aule del Cepam si potranno ricevere i primi rudimenti di tantissimi strumenti.

La storica scuola di musica della città si appresta così ad affrontare il suo 36esimo anno di attività con oltre 50 corsi proposti, che includono praticamente tutti gli strumenti suddivisi per generi musicali. Tra questi anche alcune rarità come banjo bluegrass, cornamusa, music production, clarinetto basso, violino country, arpa celtica ed alcuni laboratori innovativi tra cui “Scrivo una canzone” e “Cantare insieme”.

La
caratteristica peculiare del Cepam è da sempre la grande disponibilità verso chiunque desideri intraprendere o perfezionare lo studio di uno strumento, senza limiti di età, genere musicale, livello ed ambizioni. Per informazioni: info@scuolecepam.it oppure 0522-1695933.



TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie