Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Il giramondo Alberto Raho vice di Dall’Olio a Campegine

CAMPEGINE. Il Volley Campegine ha affidato l’incarico di viceallenatore ad Alberto Raho, profondo conoscitore del mondo della pallavolo, che ha già vissuto esperienze internazionali di rilievo e fino...

CAMPEGINE. Il Volley Campegine ha affidato l’incarico di viceallenatore ad Alberto Raho, profondo conoscitore del mondo della pallavolo, che ha già vissuto esperienze internazionali di rilievo e fino allo scorso anno guidava l’Energy Volley Parma nel campionato di serie C. Assieme al coach “Pupo” Dall'Olio e allo scout man Massimo Civillini formerà uno staff tecnico di altissimo livello. Nonostante la giovane età, il parmigiano Raho, classe ’80, che nel contempo manterrà a tutti gli effetti ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

CAMPEGINE. Il Volley Campegine ha affidato l’incarico di viceallenatore ad Alberto Raho, profondo conoscitore del mondo della pallavolo, che ha già vissuto esperienze internazionali di rilievo e fino allo scorso anno guidava l’Energy Volley Parma nel campionato di serie C. Assieme al coach “Pupo” Dall'Olio e allo scout man Massimo Civillini formerà uno staff tecnico di altissimo livello. Nonostante la giovane età, il parmigiano Raho, classe ’80, che nel contempo manterrà a tutti gli effetti il ruolo di direttore tecnico dell'Energy Volley, può già vantare alle sue spalle una carriera di tutto rispetto cominciata presto fin da giovanissimo: scout man di Maxicono e Unimade in serie A1 agli inizi del nuovo millennio, è poi passato alla Copra Piacenza e da lì alla Nazionale finlandese sempre al fianco di Mauro Berruto prima di diventare assistente allenatore degli Emirati Arabi Uniti, dell'Al Ain Sports&Cultural Club, e tornare in Europa come addetto alle statistiche del Montenegro e vice del Budvanska Rivijera nello stesso Paese. Un’altra breve parentesi in Finlandia poi la chiamata dall’Italia del Verona Volley in campo femminile, il rientro vicino casa alle Terre Verdiane Fontanellato e gli ultimi sei anni da allenatore e dt all'Energy dove è riuscito a plasmare e consolidare uno dei settori giovanili maschili più apprezzati della zona. Il ds Alessandro Grossi è convinto possa farsi valere ancora come allenatore. «Sono contento di aver portato Alberto all'interno del nostro progetto. Oltre ad essere un amico è un allenatore molto competente che ci garantirà, senz'altro, un bel salto di qualità dal punto di vista tecnico». Raho non vede l'ora di misurarsi nuovamente al top. «Ho abbracciato con entusiasmo questa proposta perché mi consente di mettere al servizio della squadra tutte le mie competenze e poter imparare da un allenatore così preparato e qualificato». —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI.