Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

La Virtus Bagnolo per il Grade Onlus

Presentate nel derby con la FalkGalileo le maglie con il simbolo della fondazione

BAGNOLO. L'evento è slittato di quasi un mese e mezzo causa il precedente maltempo, ma questa volta la Virtus Bagnolo ci è riuscita e ha fatto pienamente centro.

Accompagnata da sole e caldo di una bella mattinata di aprile dal sapore quasi estivo, la società gialloblù è finalmente riuscita a presentare le nuove divise da gioco riportanti il logo del Grade onlus.

L’occasione è stato il derby dei Giovanissimi Interprovinciali del 2004 tra Virtus Bagnolo e FalkGalileo, andato in scena al Frate ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

BAGNOLO. L'evento è slittato di quasi un mese e mezzo causa il precedente maltempo, ma questa volta la Virtus Bagnolo ci è riuscita e ha fatto pienamente centro.

Accompagnata da sole e caldo di una bella mattinata di aprile dal sapore quasi estivo, la società gialloblù è finalmente riuscita a presentare le nuove divise da gioco riportanti il logo del Grade onlus.

L’occasione è stato il derby dei Giovanissimi Interprovinciali del 2004 tra Virtus Bagnolo e FalkGalileo, andato in scena al Fratelli Campari.

Tribuna presa d’assalto per la stupenda iniziativa, presenti i rappresentanti di Grade onlus, le autorità del Comune di Bagnolo in Piano e tanto pubblico.

La società parrocchiale ha ribadito che già da questa parte finale di stagione, e poi per quelle a venire, sulle maglie di tutte le proprie squadre campeggerà il simbolo della Fondazione Grade onlus.

L’intenzione è di andare infatti a rafforzare un legame già presente e vivo da tempo, dato che quattro anni fa la società sportiva di via San Giovanni Bosco perdeva un giocatore, un dirigente e soprattutto un carissimo amico. Si trattava di Matteo Fiaccadori, stroncato da una malattia oncoematologica. Il grave lutto ha però permesso alla Virtus Bagnolo di collaborare con il Grade onlus, attraverso varie iniziative finalizzate alla sensibilizzazione ed alla raccolta fondi a sostegno della Fondazione. In particolare il memorial “Matteo Fiaccadori”, da tre anni in collaborazione con “Amici di Matteo”, Emak e San Prospero, e la cena organizzata dalla Virtus Bagnolo durante la Festa dello Sport e con ricavato devoluto interamente alla Fondazione.

La società gialloblù ha poi partecipato anche ad altre importanti donazioni, come quelle che nel giugno 2016 hanno permesso di inaugurare il Centro Oncoematologico di Reggio Emilia (Co-Re) e nel 2017 il progetto “Pet Puzzle” per l'acquisto della nuova Pet per l'Ausl di Reggio Emilia.

«Vogliamo nuovamente ringraziare tutte le persone presenti all'evento - ha tenuto a rimarcare il dirigente della Virtus Bagnolo Andrea Aldini - e tutti coloro che in questi anni hanno partecipato alle iniziative in sostegno della Fondazione Grade onlus».

Per quanto riguarda invece il calcio giocato, il derby è terminato con il successo (0-1) della FalkGalileo.