Quotidiani locali

Vai alla pagina su Reggiana calcio
La Reggiana piega il Gubbio: doppietta di Cianci e gol di Cattaneo

Reggiana

La Reggiana piega il Gubbio: doppietta di Cianci e gol di Cattaneo

Reggio Emilia: l'ex Marchi, molto fischiato dai tifosi granata, a fine primo tempo pareggia il gol della punta barese. Nella ripresa la squadra di Eberini va sul 3-1 poi gli umbri segnano il gol del 3-2 definitivo in pieno recupero.

REGGIO EMILIA. La Reggiana questa volta non si fa beffare. Eppure quando a fine primo tempo Marchi, fischiatissimo dai suoi ex tifosi, pareggia il gol di Cianci, i fantasmi di Fermo sembrano materializzarsi. Nella ripresa però la punta barese raddoppia con un altro bellissimo gol di testa e poi Cattaneo triplica. In pieno recupero Burzigotti segna di testa e accorcia le distnze: per fortuna non succede più nulla.

La vittoria. la nona in casa, vale alla Reggiana il secondo posto in classifica, a nove punti dal Padova che ha riposato.

Reggiana - Gubbio: la pioggia non ferma la passione dei tifosi REGGIO EMILIA. La giornata fredda non ha spento il calore della curva granata. L'esultanza dopo il gol di Cianci. LEGGI L'ARTICOLO

Il primo tiro pericoloso della partita è di Riverola all’9’ da fuori area: palla deviata e di poco fuori alla destra di Volpe. Un minuto dopo cross di Panizzi dalla sinistra, Cianci tocca sotto misura e l’estremo difensore è bravo a mettere in angolo. Al 13’ stessi protagonisti ma questa volta la Reggiana segna: cross di Erik e la punta barese in torsione nell’area piccola, nonostante la marcatura, la indirizza di testa alla sinistra del portiere.

La squadra di Eberini continua ad essere propositiva e colleziona varie occasioni. Al 42’ Cattaneo lascia partire un bel tiro da posizione centrale, appena fuori area, che sorvola di poco la traversa. Al 44’ l’ex Marchi, fischiatissimo dai tifosi, si avventa su un pallone e conclude da distanza ravvicinata, Facchin respinge e il numero 9 ribadisce in rete.

Reggiana-Gubbio: Cianci in gol di testa: "Con i cross di Panizzinho e Ghiringhellinho" REGGIO EMILIA. L'attaccante autore di una bella doppietta di testa. LEGGI L'ARTICOLO

Nella ripresa grande occasione di Carlini al 3’, con Paolelli che salva sulla linea la porta del Gubbio. All’8’ Marchi dalla distanza, quasi da fermo, fa partire un missile che sfiora la traversa. Subito dopo Cianci realizza di testa, sempre con una grande torsione, su assist di Ghiringhelli. Gli umbri si lamentano per un presunto fallo della punta. Al 10’ Bovo si accentra e poi serve Cattaneo che entra da solo in area segna di potenza e precisione.

Al 18' Cazzola conclude dal lontano, dalla destra, e la palla esce di pochissimo alla destra di Facchin. In pieno recupero Burzigotti segna di testa sugli sviluppi di un angolo: per fortuna non succede più nulla. I granata torneranno subito al lavoro per preparare la sfida di mercoledì a Fano.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik