Quotidiani locali

Vai alla pagina su Reggiana calcio
Marchi e Pedrelli ritornano al Città del Tricolore

Reggiana

Marchi e Pedrelli ritornano al Città del Tricolore

I due ex erano fra i protagonisti della squadra che la scorsa stagione centrò la semifinale playoff

REGGIO EMILIA. Domenica allo stadio “Città del Tricolore” la Reggiana affronterà il Gubbio, con la formazione di mister Eberini che vuole subito provare a riscattare il mezzo passo falso di Fermo che ha rallentato la rincorsa verso la vetta della classifica occupata dal Padova.

La sfida non sarà però affatto facile per la formazione granata, perché gli umbri vogliono conquistare punti per allontanarsi dalle posizioni basse di classifica.

La sfida è ancora più accesa per alcuni ex come Ettore Marchi e Daniele Pedrelli, che proprio l’anno scorso erano parte di quella squadra che è arrivata fino alla semifinale playoff di Firenze, per poi passare entrambi in estate in Umbria dopo una stagione a Reggio al di sotto delle aspettative.

Ettore Marchi. Era stato uno dei grandi colpi della scorsa stagione, ma Marchi complici molti problemi fisici e alcuni errori che ne hanno ritardato il rientro in campo non è mai riuscito a dare il proprio contributo, con un solo gol all’attivo alla prima gara ufficiale in Coppa Italia Tim Cup in casa della Feralpisalò.

In estate il ritorno a casa, a Gubbio e ora sta cercando di trascinare la squadra alla salvezza avendo ritrovato quei gol che a Reggio sono mancati, avendone già realizzati 12 e in 25 presenze. Sostanzialmente un gol ogni 185’.

Daniele Pedrelli. Anche per il terzino Pedrelli quella reggiana è stata una stagione costellata dagli infortuni, con un problema muscolare accusato al termine della prima settimana di ritiro estivo che di fatto l’ha messo fuori per tutta la stagione e gli ha permesso di collezionare solo qualche presenza senza però riuscire ad incidere. Pedrelli al contrario di Marchi non è riuscito a ritrovare sé stesso in Umbria e anche in questa stagione ha collezionato fino ad ora poche presenze in campionato e con un solo assisti all’attivo.

Elio De Silvestro. Non sarà della partita invece Elio De Silvestro, esterno offensivo che ha indossato la maglia granata nella stagione

2013/14 collezionando 27 presenze e 5 gol.

L’attaccante dopo aver iniziato la stagione in maglia Gubbio e aver affrontato i granata nella gara di andata in terra umbra vinta per uno a zero dai padroni di casa, nel mercato di gennaio è passato al Siracusa. (a.mun.)

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik