Quotidiani locali

Pallamano A2

La Pizzikotto in campo per prendersi la salvezza Pallamano

Alle 18 di sabato il pala Bursi sarà teatro del match clou con il CarraraIl terzino Mazzieri: «Per centrare l’obiettivo contiamo sull’aiuto dei nostri tifosi»

RUBIERA. La Pizzikotto vuole finalmente tagliare il traguardo chiamato salvezza: la meta è lì, a un punto di distanza, e la sfida di stasera rappresenta una grande occasione per guadagnare la permanenza in A2 con ben tre giornate di anticipo.

Sabato a partire dalle ore 18, il pala Bursi ospiterà il confronto con il Carrara, gli arbitri saranno Paccosi e Giuliante.

Qui Rubiera. Il terzino rubierese Alex Mazzieri rassicura innanzitutto sulle proprie condizioni di salute: «Domenica scorsa, nel campionato Under 19, ho subìto una botta in zona milza - spiega il classe '99 della Pizzikotto -. Tuttavia gli accertamenti medici hanno escluso danni gravi, e quindi oggi sarò a disposizione. Dovrebbe esserci anche il portiere Salati, ormai recuperato dal lungo infortunio: d'altro canto mancherà di nuovo Alex Sentieri, sempre a causa della distorsione alla caviglia».

«Per quel che riguarda la squadra più in generale - prosegue Mazzieri - il compito che ci prefiggiamo è quello di cogliere un duplice riscatto. All’andata a Carrara non siamo andati oltre il pari, lasciandoci sfuggire una vittoria decisamente alla portata: inoltre c'è la ferma intenzione di riprendersi con rapidità dal ko di sabato scorso a Parma, che proprio non ci è andato giù. I mancati playoff lasciano senza dubbio un po’ di amarezza. Ora però abbiamo comunque un obiettivo rilevante da centrare, e contiamo parecchio pure sul sostegno del nostro pubblico».

Qui Carrara. «Per noi la posta in palio è ancor più elevata - afferma invece il tecnico toscano Giampaolo Vezzoni - anche se Rubiera dovesse perdere, ci vorrebbe proprio un cataclisma per vederla retrocessa: noi invece rischiamo grosso, perché come sapete le ultime 6 classificate scenderanno direttamente in B. A mio parere, la Pizzikotto è la squadra che insieme al Parma sa esprimere la miglior pallamano del girone: ci attende un compito difficile, ma comunque molto motivante. Saremo al completo, salvo sgradevoli sorprese dell'ultimo minuto».

Le altre gare. Ambra Poggio a Caiano-Poggibonsi, Nonantola-Monteprandone, Massa Marittima-Parma, Chiaravalle-Faenza e Camerano-Bastia Umbra.


Classifica. Faenza* 33 punti; Nonantola 32; Pizzikotto Rubiera e Ambra 25; Parma* 24; Massa M. 17; Carrara 15; Poggibonsese 13; Camerano 12; Monteprandone e Chiaravalle 8; Bastia Umbra 2.

* una partita in meno.

(n.r.)
 

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik