Quotidiani locali

Vai alla pagina su Reggiana calcio
Alicia Piazza: Investiti 10 milioni nella Reggiana ma ci ostacolano

Reggiana

Calcio serie C

Alicia Piazza: "Investiti 10 milioni nella Reggiana ma ci ostacolano"

Lunga lettera della vicepresidente granata: "Stadio, siamo probabilmente i migliori inquilini degli ultimi anni. Eppure veniamo trattati con ostilità”

REGGIO EMILIA. “Mi prendo questo momento per comunicare la mia posizione pubblicamente, in modo rispettoso e seguendo una certa logica. Negli ultimi giorni la mia frustrazione ha raggiunto il suo apice. E per questo motivo preferisco chiarire il mio stato d’animo con i fatti e meno emozioni”. Comincia così una lunga lettera, firmata dalla vicepresidente della Reggiana Alicia Piazza e pubblicata sul sito della società granata.

Una lettera dove la moglie del presidente ripercorre le fasi salienti dell’acquisto della squadra e poi si dilunga sulle difficoltà incontrate. “Alla fine abbiamo trovato quello che credevamo fosse un “piccolo diamante”. Una piccola squadra nella città di Reggio Emilia, piena di tifosi con un grande cuore e una folle passione. È stata proprio questa folle passione da parte della comunità che ha spinto me e Michael ad andare avanti e abbiamo quindi deciso di “adottare” la Reggiana”. Ma presto sono arrivate le delusioni. “Abbiamo trovato ostacoli in tutte le direzioni”.

“Nonostante questi numerosi attacchi finanziari, Mike e io siamo andati avanti da soli. Insieme a Giuseppe Magalini abbiamo costruito una grande squadra. È sempre stato l’amore dei tifosi che ha ispirato la famiglia Piazza a continuare questo nostro viaggio. Vincere le partite dovrebbe essere il nostro obiettivo principale. Lo stadio non dovrebbe essere un problema. Perché ci troviamo di fronte a questa ulteriore pressione? Siamo probabilmente i migliori inquilini degli ultimi anni. Eppure veniamo trattati con ostilità”.

leggi anche:

“Sono una mamma e il mio istinto naturale è quello di proteggere la mia famiglia. Guardo mio marito lavorare sodo ogni giorno per promuovere e finanziare questo club. Offriamo molti posti di lavoro alla comunità. Inoltre, abbiamo trasferito la nostra famiglia in Italia per essere più vicini alla città. Abbiamo capito subito che questa impresa era una grande responsabilità che richiedeva la nostra piena attenzione. Ci chiediamo spesso perché non abbiamo il vento in poppa a sospingere la nostra barca? Abbiamo versato 10 milioni di euro in questa comunità in meno di 2 anni. Chi è stato l’ultimo proprietario a donare 10 milioni di euro alla comunità ? Abbiamo pagato milioni di euro in contributi. Non dovremmo come Reggiana essere apprezzati e rispettati?”.

La lettera si conclude con un passaggio rivolto al futuro. “In conclusione, la Reggiana si sta avvicinando al suo 100 ° compleanno. Questo dovrebbe essere un momento di festa. Un periodo in cui la città si riunisce e illumina positivamente la nostra amata Reggiana. Sospingendo la barca nella stessa direzione. Questo è il sogno della famiglia Piazza per la città. Anche se la nostra frustrazione pubblica è spiacevole, è necessaria. Qualcosa deve cambiare. La Reggiana merita di meglio. Ogni sera io e mio marito diciamo una preghiera per la nostra squadra, che ora fa parte della nostra famiglia. Anche se abbiamo frustrazioni e lamentele … Non abbiamo rimpianti. Sappiamo che il nostro contributo è apprezzato dai tanti meravigliosi cittadini di Reggio. Voglio prendermi questo momento per ringraziare la comunità e i nostri sponsor per il loro amore e sostegno. Apprezziamo la vostra fiducia nel nostro “piccolo diamante”. A coloro che non sono venuti di recente a vedere una partita, vi invito cortesemente a venire a vedere le partite della nostra squadra. Sono elettrizzanti. Prometto che sarà una grande serata di divertimento. Ci piacerebbe vedere più famiglie che partecipano alle partite, perché a prescindere da come finirà questo capitolo, la Reggiana è e sarà sempre una famiglia”.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro