Quotidiani locali

calcio serie d

Lentigione-Correggese: scatta l'ora del derby

Alle 14.30 di mercoledì al Levantini la super sfida di serie D

LENTIGIONE. L’attesa è finita e alle 14,30 di mercoledì pomeriggio al “Levantini” di Lentigione sarà in scena il derby fra Lentigione e Correggese valevole per la nona giornata di ritorno. Di fronte due squadre che hanno iniziato al meglio il girone di ritorno dove hanno accumulato parecchi punti per arrivare ai propri obiettivi. Due squadre che si daranno sicuramente battaglia e che, da quello che si può prevedere, potrebbero esibire un bello spettacolo. Terna arbitrale tutta lombarda per questo derby che vedrà il signor Marco Paletta di Lodi a dirigere l’incontro con Cristian Cortinovis e Sara Capelli di Bergamo a fare da assistenti.

I padroni di casa. «Affronteremo una squadra in salute – spiega l’allenatore del Lentigione Gianluca Zattarin – con individualità importanti che in qualsiasi momento ti possono fare del male. In questo girone di ritorno sono imbattuti e stanno facendo bene. Rispetto al girone di andata hanno cambiato parecchio ed hanno inserito elementi esperti che sanno come si gioca in questa categoria. Non avrò a disposizione Nicolò Molinaro che ne avrà ancora per qualche tempo e Nicolas Bovi per un problema al ginocchio. In forse ci sarà anche Filippo Savi che potrebbe non essere fra gli undici titolari ma questa sarà una valutazione che verrà fatta prima dell’inizio della partita. Sicuramente da questa partita mi aspetto di invertire la rotta visto che nelle ultime cinque edizioni di questo derby abbiamo vinto una volta sola all’ultimo secondo. Una pareggiata e le altre perse per cui spero proprio di riuscire a vincere in casa contro di loro. Dovremo mettere in campo tutta la nostra determinazione, essere concentrati e fare molta molta attenzione nel non commettere gli stessi errori di Budrio. Errori che ci sono costati cari e dunque se vogliamo giocarci la possibilità di arrivare ai play off dobbiamo tenerli ben in mente».

Gli ospiti. «Ogni partita è difficile – commenta mister Salvatore Marra – e lo sarà a maggior ragione questo derby contro il Lentigione. Affronteremo una squadra costruita per fare un campionato di vertice, con giocatori importanti che nel girone di ritorno sta confermando le aspettative iniziali. A parte una sconfitta dai primi di gennaio ha sempre messo a segno vittorie e pareggi ed è dunque una squadra in salute. E’ un gruppo che gioca assieme da diversi anni e con un collettivo importante. Sono forti in tutti i reparti e cercheremo di metterli in difficoltà. Non sono scaramantico ma ho scoperto che abbiamo i precedenti a nostro favore per cui speriamo proprio di darvi continuità. Avrò la rosa al completo tranne Davide Miocchi che a breve sarà operato al ginocchio mentre rientrerà Ryan Laplace dalla squalifica. Scenderà in campo chi mi darà le maggiori certezze da un punto di vista fisico. Domenica scorsa contro la Sangiovannese abbiamo speso

molte energie e vedremo chi ha recuperato meglio. Il nostro obiettivo è quello di dare continuità a quello che abbiamo fatto fino ad ora e di fare più punti possibili per cui che si tratti di un derby o di una normale partita di campionato il nostro motto è quello di muovere la classifica».

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro