Quotidiani locali

rugby donne

Il Mirabello si prepara al Sei Nazioni

Domenica 4 febbraio lo stadio cittadino ospiterà Italia-Inghilterra

Le azzurre presentano la gara del Sei Nazioni a Reggio REGGIO EMILIA. Le azzurre Madia e Sillari hanno presentato la partita del Sei Nazioni Italia-Inghilterra che si svolgerà al Mirabello il 4 febbraio prossimo.

REGGIO EMILIA. La città del Tricolore ospita per la prima volta il prestigioso torneo del Sei Nazioni di Rugby, con l’Italia femminile che affronterà l’Inghilterra campione in carica e vice campione mondiale sul campo dello stadio Mirabello, domenica 4 febbraio a partire dalle ore 18.30. A livello femminile il Sei Nazioni è l’evento mondiale più importante e il movimento del rugby femminile in Italia è in grande espansione, con la nazionale che nell’ultima Coppa del Mondo disputata in Irlanda ha conquistato l’ingresso nella top ten e ora si trova all’ottavo posto del ranking mondiale. Per la città di Reggio sarà una doppia prima volta, perché oltre ad ospitare una sfida del Sei Nazioni, la città ospita per la prima volta una partita della nazionale italiana femminile di rugby, in questo momento guidata da una vecchia conoscenza del mondo della palla ovale reggiana. Sulla panchina azzurra infatti siede Andrea Di Giandomenico, abruzzese di nascita ma ormai reggiano di adozione. «Questo sarà un evento molto importante per la città di Reggio Emilia – ha affermato il sindaco Luca Vecchi – il rugby femminile è uno sport in grande crescita e anche il valore della nazionale italiana si sta consolidando ai massimi livelli. Sono certo che gli appassionati reggiani risponderanno presente a questo evento». L’organizzazione dell’evento, affidata al Rugby Reggio si è già messa in moto per far svolgere tutto al meglio come ha ricordato anche il direttore generale del club rossonero Roberto Manghi «E’ un grande riconoscimento sia per la città sia per il Rugby Reggio – ha sottolineato – da diverso tempo stiamo cercando di portare la nazionale maschile a Reggio per disputare i test match di novembre. Il rugby femminile è in grande ascesa e davvero questo sarà un appuntamento da non perdere».
Biglietti. I biglietti sono in vendita sul circuito Ciao Ticket, sia on line sia nelle ricevitorie autorizzate. Il biglietto intero costa 10 euro e sono attive tante riduzioni per i giovani: 5 euro per gli under20, 1 euro per gli under16, mentre l’ingresso è gratuito fino a 6 anni. C’è inoltre la possibilità di fare la formula Vip al prezzo di 30 euro che da la possibilità a fine gara di partecipare al terzo tempo con le atlete.
Limitazioni al traffico. Domenica 4 febbraio nel giorno della gara dalle ore 14 alle 21 sarà interrotta la circolazione stradale in via Matteotti da via Terrachini a viale Olimpia escluse, eccetto residenti in via Zanti, via Buozzi, via San Vincenzi e via Mirabello. Dalle ore 1 alle ore 22 sarà istituito il divieto di sosta con rimozione nel parcheggio di via Zucchi di antistante lo stadio Mirabello.
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon