Quotidiani locali

Tra i regali di Natale della Bagnolese c’è Enrico Montorsi

Calcio Eccellenza, il centrocampista classe ’92 era svincolato Stasera alle 19 amichevole per i rossoblù a Castellarano

REGGIO EMILIA. Il Natale ha portato in regalo alla Bagnolese un nuovo acquisto, con la formazione di mister Ferraboschi che sotto l’albero ha trovato un Enrico Montorsi in più.

Rinforzo natalizio per la Bagnolese, che ha ufficializzato l’arrivo del centrocampista classe 1992.

Montorsi si era svincolato nei giorni scorsi dalla Solierese e ha giocato anche nella Rosselli Mutina.

Il centrocampista rappresenta un elemento in più a disposizione di mister Pietro Ferraboschi in questa seconda parte di stagione in cui la Bagnolese vuole confermarsi sugli ottimi livelli mostrati fino a questo momento. Il giocatore si è già unito ai nuovi compagni e ha svolto il suo primo allenamento in maglia Bagnolese il 27 dicembre, alla ripresa dei lavori dopo la pausa concessa dalla società per le festività natalizie.

Dopo il secondo posto al termine del girone di andata, la società rossoblù aveva annunciato di volersi confermare protagonista e di essere ben attenta agli sviluppi del mercato degli svincolati. «Con l’arrivo di Montorsi - spiega il direttore generale Romano Ferretti - abbiamo dato un segnale importante riguardo la nostra volontà di continuare a fare bene. Si tratta di un giocatore fortemente voluto da mister Ferraboschi, insieme al quale abbiamo analizzato attentamente la situazione».

Da rimarcare che lo stesso Enrico Montorsi saltò per infortunio la sfida contro la Bagnolese di metà Novembre. Nell’occasione i rossoblù sbancarono lo Stefanini di Soliera con un punteggio all’inglese, segnando un gol per tempo con Zampino ed Odoro.

I ragazzi di Ferraboschi concluderanno il proprio 2017 con l’amichevole contro il Castellarano che si disputerà nella giornata di oggi.

Il test prenderà il via alle ore 19 sul sintetico Don Bosco di via Chiaviche a Castellarano. Un derby seppure in amichevole caratterizzato dalla presenza nelle due formazioni di ben sette ex: Sekyere e il vice allenatore Pittalis nel Castellarano, Fraccaro, Habib, Lionetti, Cottafavi ed il dg Ferretti nella Bagnolese.

Quella di oggi sarà un’amichevole che riporterà le memorie al braccio di ferro della stagione 2002-2003, con la Bagnolese di Stefano Garuti che volò in Serie D ed il Castellarano del bomber Ferdinando De Giuseppe che si arrese al Cervia negli spareggi nazionali. L'ultimo
intreccio di categoria nel 2004-2005: il Castellarano di Marco Paganelli centrò il balzo in Serie D, mentre la Bagnolese chiuse sesta avvicendando in panchina ben tre tecnici (Carlo Ferrarini, Ivano Vacondio ed infine Dario Morello nel doppio ruolo di allenatore-giocatore).



TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon