Quotidiani locali

Trova le motivazioni anche in questa gara si imbufalisce per la gestione nel finale

DJORDJEVIC: il suo compito era trovare motivazioni in una gara senza importanza per la classifica, ma solo per l’orgoglio, per la soddisfazione di chiudere il girone di Eurocup imbattuti. Una spinta...

DJORDJEVIC: il suo compito era trovare motivazioni in una gara senza importanza per la classifica, ma solo per l’orgoglio, per la soddisfazione di chiudere il girone di Eurocup imbattuti. Una spinta non da poco per uno con la cattiveria mentale dell’ex fuoriclasse serbo, che allarga le rotazioni ma non fa mai mollare la presa ai suoi giocatori. Anzi, si imbufalisce parecchio quando il Bayern in alcuni momenti si perde in raffinatezza offensive e in difesa lascia più spazio del consueto ai biancorossi. Le strigliate non mancano, e
sono anche piuttosto rudi. Detesta perdere, difatti non prende per nulla bene le gestioni dei suoi nell’ultimo periodo. Pure in una serata a basso voltaggio, tutta l’organizzazione e l’enorme qualità fisica e difensiva di questo Monaco emergono chiaramente. Voto 6

(a.a.)

TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik