Quotidiani locali

Il Roller Scandiano cerca di sbloccarsi davanti ai suoi tifosi

I reggiani da due settimane sono caduti al penultimo posto Il vicepresidente Ganassi: «Spero sia la gara della svolta»

SCANDIANO. La Serie A1 di hockey su pista torna in campo nella giornata di oggi per quella che è l’ultima partita dell’anno solare e la prima giornata del girone di ritorno. Senza soste, si tornerà poi nuovamente in campo nel giorno dell’epifania.

Il Roller Scandiano, che da due settimane è precipitato al penultimo posto in classifica, riceve sulla pista di casa del PalaRegnani da cui in questa stagione fino ad oggi è sempre uscito sconfitto il Follonica, formazione con la quale pareggiò – in trasferta – nella gara d’esordio della stagione.

I rossoblù, nonostante l’importante handicap della defezione di Romeo D'Anna, per il quale la stagione sembra essere ormai compromessa dopo la lesione al ginocchio che lo costringerà a stare lontano dal campo per almeno due mesi, devono assolutamente puntare ai tre punti per smuovere la classifica. Per gli scandianesi sarà fondamentale sbloccarsi sul proprio campo, per risollevarsi sul piano del morale e per sfruttare un turno che vede le dirette concorrenti per la salvezza Thiene, Correggio e Giovinazzo tutte impegnate in trasferta e contro formazioni che occupano i piani alti della classifica, rispettivamente con Forte dei Marmi, Breganze e Lodi.

Ancora una volta non mancherà l’apporto dei tantissimi tifosi scandianesi, che hanno seguito la squadra con tanto di vessilli e bandiere anche nella trasferta di Sarzana sabato scorso.

«Spero sia una buona partita - afferma Gianluca Ganassi, vicepresidente del Roller Scandiano - come quella dell’andata, quando la squadra fornì una delle migliori prestazioni della stagione. Il Follonica dopo l'arrivo del nuovo allenatore ha nettamente cambiato passo, rispettando quelle che erano le aspettative nei loro confronti fin dall’inizio della stagione. Per noi però questa è una gara troppo importante e spero proprio che per noi questa possa essere la partita in cui riusciamo a sbloccarci sul nostro campo e davanti ai nostri tifosi».

Detto della partita, Ganassi passa a fare il punto della situazione del mercato invernale: «Con l’infortunio di D’Anna - prosegue il vice presidente - dobbiamo assolutamente inserire in rosa un giocatore di valore che possa essere in grado di sostituirlo al meglio. Non sarà di certo una cosa semplice, vista la situazione sia del mercato interno sia di quello straniero. In questo momento abbiamo un paio di trattative avviate, seppure tra alcune difficoltà e speriamo di condurne almeno una in porto entro la fine del mercato».

La probabile formazione della squadra scandianese nella partita di oggi contro il Follonica al PalaRegnani: Errico, Gomez, Crespo Oliva, Franchi, Maniero, Marchesini, Ninci, Crudeli, Casali, Scaltriti. Allenatore: Crudeli.

Le partite in programma oggi e valide per la prima giornata di ritorno: Scandiano-Follonica, Lodi-Giovinazzo, Valdagno-Viareggio, Monza-Trissino, Sarzana-Bassano, Forte dei Marmi-Thiene, Breganze-Correggio.

Classifica. Lodi 32, Viareggio 31, Forte dei Marmi 31, Valdagno 26, Bassano 23, Trissino 22, Breganze 21, Follonica 18, Monza 17, Sarzana 15, Thiene 10, Correggio 7,
Scandiano 5, Giovinazzo 4.

La serie A1 di hockey tornerà poi in campo il 6 gennaio 2018, in occasione della festività dell’epifania: Viareggio-Scandiano, Trissino-Lodi, Follonica-Valdagno, Giovinazzo-Monza, Thiene-Sarzana, Correggio-Forte dei Marmi, Bassano-Breganze.



TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro