Quotidiani locali

Il Csi reggiano ricorda don Gualtieri

Sabato 16 dicembre il Csi di Reggio Emilia ricorderà la figura di don Giorgio Gualtieri in occasione dei dieci anni dalla sua morte e lo farà con una Santa Messa alle 19 nella chiesa di San Prospero...

Sabato 16 dicembre il Csi di Reggio Emilia ricorderà la figura di don Giorgio Gualtieri in occasione dei dieci anni dalla sua morte e lo farà con una Santa Messa alle 19 nella chiesa di San Prospero di Correggio e nella tradizionale cena di fine anno, che precede le feste natalizie, nella quale il Comitato provinciale riunirà i consiglieri, i membri della dirigenza, i componenti delle commissioni tecniche, i dipendenti e i collaboratori.

«Don Giorgio era una persona molto portata ai rapporti con gli altri - racconta Giuseppe Vaccari, presidente emerito del Csi provinciale - Cercava di coinvolgere le persone allo scopo di far crescere il Csi di Reggio Emilia con il quale diede vita, assieme ad altri, allo storico Torneo Studentesco. In ambito sportivo don Giorgio ha collaborato con la Commissione della formazione del Csi, per la quale ha lanciato i corsi di Fantathlon e di Giocasport, attività finalizzate al coinvolgimento di bambini e bambine nel mondo dello sport. Don Giorgio - prosegue Vaccari - si è sempre interessato anche al Torneo della Montagna. Sempre per il Csi fu uno degli ideatori del Torneo Scolastico,
pensato inizialmente per far giocare i suoi nipoti e i ragazzi della parrocchia di Sant’Agostino, per poi ampliare il raggio d’azione della manifestazione che oggi, alla 53 edizione, annovera circa 170 squadre ed è il torneo giovanile più importante della nostra provincia.


TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista