Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

L’ira di Lazzaretti: fuori rosa 9 giocatori

Rivoluzione in casa Correggese alla vigilia del match di domenica contro il Rimini: il patron fa piazza pulita

CORREGGIO. L’aveva annunciato e l’ha fatto: presentando il ritorno di Salvatore Marra sulla panchina biancorossa dopo l’esonero di Gabriele Graziani e che a sua volta era stato chiamato a sostituire lo stesso Marra, il presidente della Correggese Claudio Lazzaretti era stato chiaro.

«Ora - aveva detto più o meno il patron biancorosso - ho cambiato l’allenatore, ma se non si cambia registro sono pronto a cambiare anche la squadra».

La sconfitta con la Triestina e il pareggio interno con il San Sepolcro, evidentemente, non valgono una inversione di rotta. Così, l’annuncio della rivoluzione si è concretizzato ieri: nove giocatori fuori rosa, sette di loro sono stati svincolati, altri due sono stati messi fuori rosa.

«La Correggese calcio - dice il comunicato diffuso ieri dalla società - comunica di aver svincolato i giocatori Andrea Presicce, Nana Hardy e Eugenio La Rocca, già fuori rosa dalla settimana scorsa e Michael De Marchi, Tiberio Parenti, Silvio D'Andrea e Osazuwa Edeobi». E sette. Poi ci sono i due giocatori messi per ora fuori rosa. E tra questi c’è anche

Nicolas Bovi, autore del gol che domenica scorsa contro il San Sepolcro, è valso un punticino in classifica. Con lui, fuori rosa c’è anche Alessio Mariotti sono stati messi fuori rosa ed in attesa di sistemazione continueranno ad allenarsi con la Correggese.

Invero, un altro cambio si registra sempre in queste ore nello staff tecnico, con le dimissioni del preparatore dei portieri Daniele Fontana, «costretto alle dimissioni - dice sempre una nota della società - per motivi di lavoro». Al suo posto arriva Antonio Razzano, «già alla Correggese dal 2011 al 2015». Poi, il programma da qui a domenica e anche da questo si evince il giro di vite: «Mercoledì 6 (oggi, ndr) doppio allenamento della squadra in preparazione della gara di domenica contro Rimini, giovedì e venerdì seduta pomeridiana e sabato mattina la rifinitura. Tutte le sedute di allenamento saranno svolte allo stadio Borelli di Correggio». Nel frattempo, magari si attende qualche rinforzo alla rosa.

©RIPRODUZIONE RISERVATA.