Quotidiani locali

le pagelle dei biancorossi

5,5 MUSSINI Jerrells nel primo tempo è immarcabile per chiunque, lui compreso. Meglio quando va su Bertans. Per il resto gara ordinata senza forzature.6,5 WRIGHT. Parte male al tiro, la mano è...

5,5 MUSSINI Jerrells nel primo tempo è immarcabile per chiunque, lui compreso. Meglio quando va su Bertans. Per il resto gara ordinata senza forzature.

6,5 WRIGHT. Parte male al tiro, la mano è storta, poi al 12’ arriva il canestro che lo sblocca e da lì arrivano gli altri due con bei movimenti in avvicinamento a canestro oltre alla bomba che decreta il 31-31. E’ l’artefice della rimonta nel secondo quarto. Pazzesca la sua schiacciata al volo su rimbalzo offensivo a inizio terzo quarto.

6 CANDI . Manda letteralmente in visibilio il pubblico reggiano rubando palla a Bertans ma soprattutto a Cinciarini. Fatica a trovare il feeling col canestro fino al terzo quarto. Aggressiva la sua difesa, in attacco è una comparsa. Esce al 35’ per 5 falli, peccato perché la sua difesa poteva fare comodo.

7 DELLA VALLE. È dura segnare quando i milanesi ti tengono sempre le mani addosso ma Amedeo è giocatore intelligente e senza forzare sceglie di liberare i compagni quando raddoppiato. È come sempre i un tassello fondamentale per tutta la partita con le sue giocate e i suoi punti. Rischia di buttare la partita con un erroraccio sotto canestro poi si fa perdonare con la bomba del 69-71.

6,5 WHITE esordisce dopo 6’ di partita ed è ovazione. La forma non è il massimo ma fisico è bello asciutto. Cresce col passare dei minuti, the Flight vola basso come si vede nel contropiede del 46-48 (una volta avrebbe schiacciato) ma la voglia non manca. Nella seconda parte mostra il suo entusiasmo con due recuperi importanti che permettono alla squadra di restare in partita.

8 REYNOLDS Primo quarto da incorniciare. Difende abbastanza bene la propria area (stoppata da urlo) ma soprattutto è un demone in quella avversaria. Markoishvili lo invita a nozze due volte poi ci pensa lui a far impazzire i lunghi milanesi. 9 punti nei primi 8 minuti. La sua gara continua su questa scia con alcune perle come la grande difesa su Jerrells che perde palla per 24”.

7,5 MARKOISHVILI Visto che nessuno nel primo tempo riesce a tenere Jerrells, nel secondo tempo ci pensa lui e i risultati si vedono. Grande prova difensiva con qualche squillo di tromba anche in attacco come gli assist a Reynolds e la bomba che fino all’ultimo tiene la gara aperta.

5,5 LLOMPART Esordisce dopo 7’ e la prima immagine che dà di sé è quella di un play d’ordine fatto per i ritmi bassi.
Cerca sporadicamente il canestro senza trovarlo. Freddo nei liberi del 71-71. Diamogli tempo per inserirsi.

s.v. DE VICO Comparsata di soli 2’

s.v. BONACINI Come De Vico ha solo 2’ a disposizione.

Riccardo Bellelli



TrovaRistorante

a Reggio Emilia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista